Urban Finder: la nuova app per scoprire Milano

  • di danielac., pubblicato il luglio 20, 2016
Metti insieme un caldo e pigro venerdì mattina di luglio; un gruppo di blogger che più diverse non si può; una colazione in un bar milanese dai sapori genuini e dall'impronta prettamente femminile. Metti la presentazione di una nuova app che promette di aiutarti nella ricerca di tutto ciò di cui hai bisogno nella città di Milano ed esce questo post.

Il venerdì in questione era un paio di settimane fa; tra le blogger c'ero anche io; il bar era il Naturalmente a Milano, la caffetteria bio di Rigoni di Asiago in Via Buonarroti e la nuova app è Urban Finder, un'applicazione per smartphone che sa chi se, cosa vuoi e ti aiuta a trovarlo: in una parola è il Personal Finder per scoprire Milano.


Urban Finder nasce dall'intuizione casuale dei suoi creatori che a Londra si trovarono a ricercare con urgenza un vaso destinato alla cerimonia di cari amici, rotto accidentalmente. La ricerca, rivelatasi più complicata del previsto anche in una metropoli come Londra, li ha portati ad immaginare, e creare poi, una nuova app che possa far trovare velocemente e a breve distanza il prodotto o il luogo del desiderio; da quell'idea e soprattutto da una necessità è nata Urban Finder.

Durante la colazione di presentazione dell'app, dove abbiamo potuto assaggiare dolci buonissimi tutti fatti in casa con gli ottimi prodotti Rigoni di Asiago, è stata affidata alle blogger presenti (me compresa) una missione molto particolare: diventare delle UFLovers e di andare in giro per la città alla ricerca di angoli nascosti, negozi ricercati e insoliti spazi dove poter mangiare, fare un'aperitivo, uscire la sera con gli amici insomma, in un parola, scoprire quei posti che io amo definire dei Love Places.

PH Love.Life.Lunch. 2016 tutti i diritti riservati

Non potevo non accettare la sfida. E allora, grazie anche a Urban Finder, sono pronta per andare alla scoperta dei luoghi di Milano che sanno ancora farti battere il cuore e brillare gli occhi; perchè la "mia" Milano non è solo quella scostante e cinica città che si vede in superficie, è molto di più e, conoscendola, non vede l'ora di svelarsi.


Come funziona Urban Finder?

Attraverso un breve questionario di profilazione che fa parte della registrazione,Urban Finder apprende le caratteristiche dell’utente utili per effettuare ricerche semplici, ed integrabili in seguito per ricerche personalizzate. Gli eventi e le offerte disponibili possono essere selezionati rapidamente e in base alle proprie affinità. 

Sono ben undici le categorie, presenti all'interno di Urban Finder, che variano dallo sport, alla moda, ai gioielli, al tempo libero. E' possibile scegliere una delle undici categorie specifiche, rispondendo ad alcune domande ed, in base ai gusti e alle esigenze specifiche, viene consigliata l’attività commerciale più adatta. Urban Finder effettua diversi livelli di ricerca: una ricerca semplice, una personalizatta e la più innovatica denominata UF Concierge.

Peculiarità e nucleo dell’applicazione, rappresenta un vero e proprio servizio di concierge come se venisse curato da un grande albergo. Il risultato é l’offerta di una serie di servizi collaterali alle scelte fatte: servizi di trasporto (Taxi pubblici e privati, Auto noleggio, moto, bici), uso di esperti (Personal Shopper, Personal Trainer, Cuochi, Guide turistiche), professionisti (Baby sitter, Badanti, Infermieri, Dog-Sittet), servizi di pubblica utilità (Banche, Posta, Consolati, Ambasciate) e servizi di sicurezza (Carabinieri, Polizia, Vigili del fuoco, 118).

Geniale (e molto utile) vero?

Nessun commento

Posta un commento