MDW: #WelcomeHome la casa pensata da Ikea + Gnambox

  • di danielac., pubblicato il aprile 18, 2016
Ikea è uno dei miei Lovemark per eccellenza. Lo porto sempre come esempio ai ragazzi dell'Università a cui insegno comunicazione e non potevo non andare a vedere l'idea di casa che ha riprodotto e proposto al Fuorisalone in Via Stendhal 36 nel cuore del Tortona Design District. Inutile dire che l'ho adorata all'istante.



Questa casa è stata pensata come un luogo d'incontro, conviviale e gioioso; dove prendere idee, fare una pausa durante le giornate intense del Fuorisalone e trovare nuovi spunti creativiUna casa pensata per condividere anche il coworking; la postazione lavoro è a dir poco stupenda e invidiabile.



Fulcro di tutta la casa la grande cucina nella quale sono stati organizzati, insieme ai ragazzi di Gnamboxworkshop aperti al pubblico ed eventi privati in cui la tavola si trasforma in un luogo di confronto e scoperta. Il legno grezzo rende l'ambiente più leggero, la dispensa a vista super attrezzata è in perfetto stile Ikea e le sedie, non a caso tutte diverse intono al grande tavolo, sembrano aspettare gli ospiti per il pranzo. Tutti, indistintamente. Mi sembra di rivedere il messaggio comunicativo dello spot (deformazione professionale).




I colori sono quelli naturali del legno e delle stoffe grezze, illuminati da un tocco di giallo senape, bianco, grigio e dal verde del prato, delle piante e gli ortaggi che reinventano il terrazzo. L'ambiente, luminoso e rilassato, invita a prendersi del tempo per sè magari sdraiati su una delle poltrone del salotto con un buon libro e una tazza di tè. Che dire, Ikea ha fatto di nuovo centro, nel mio cuore e nel contesto della Design Week milanese.



PH Love.Life.Lunch. 2016 tutti i diritti riservati


Nessun commento

Posta un commento