Apre a Milano Eataly Smeraldo

  • di danielac., pubblicato il marzo 18, 2014
Sarà che sono di Milano (e quindi di parte) ma posso dire che finalmente anche la mia Milano ha lo store Eataly che si merita.

Finalmente oggi 18 marzo alle ore 10, Oscar Farinetti e Giuliano Pisapia hanno tagliato il nastro tricolore e il 25esimo store Eataly ha aperto i battenti sotto gli occhi attenti di migliaia di curiosi accorsi per non perdersi il grande evento.

Eataly Smeraldo - immagine dal web
Dopo anni di interminabili lavori, piazza XXV aprile torna a risplende e con lei il celebre Teatro Smeraldo che ha ceduto lo spazio (e il nome) al tempio del buon cibo Made in Italy.

Eataly Smeraldo - immagine dal web
Come ogni Eataly in giro per il mondo, anche Eataly Smeraldo è legato a un valore: la musica; per questo all'interno dello store è stato mantenuto il palco che ospiterà ogni sera show e concerti.

Con un investimento di circa 40 milioni, compreso l'immobile, oggi gli spazi rinnovati danno lavoro a 350 giovani in oltre 5.000 metri quadrati suddivisi in tre livelli tra vendita, ristorazione e didattica. Eataly Smeraldo mantiene il suo classico format: mangiare, comprare e imparare, 15 luoghi di ristorazione tematici e informali con i relativi banconi per la vendita (Salumi, Formaggi, Carne, Pesce, Verdure, Fritto, Pasta, Pizza e Rosticceria) e 5 luoghi dedicati alla produzione artigianale a vista, la pasta fresca di Michelis, la panetteria con il suo forno a legna, la pasticceria 'Golosi di Salute' di Luca Montersino, il panino 'Ino' di Alessandro Frassica, la piadineria dei Fratelli Maioli e l'immancabile Mozzarella Show.

Eataly Smeraldo - immagine dal web
Al secondo piano di Eataly Smeraldo c'è il ristorante gourmet Alice, di due chef donne, che si affaccia con una grande vetrata su piazza XXV aprile. È un luogo elegante ma nello stesso tempo semplice, dove design e cucina si fondono in un'armonia perfetta.

Eataly Smeraldo uno spettacolo per gli occhi, l'anima e il palato; quattro piani affollati di scaffali colmi di prelibatezze uniche e inimitabili che rendono grande il Bel Paese nel mondo e ancora il Mercato di Eataly Smeraldo dove acquistare l'eccellenza e i corsi di cucina insomma, un mondo tutto da scoprire e da assaporare!

(Fonte immagini dal web)

-------

EATALY SMERALDO IS FINALLY OPEN IN MILAN! 

Finally Milan has the EATALY store that it deserves. Today at 10am, the founder Oscar Farinetti and the mayor of Milan Giuliano Pisapia cut the ribbon and the 25th EATALY store has officially opened.
After endless years of renovations, piazza XXV Aprile shines again and the old Teatro Smeraldo hands over its space to the made in Italy food temple.
Like all the other EATALY around the world, EATALY Smeraldo is very bounded to the music; so for this reason, inside the store there is a stage for show and concerts.
With an investment of 40 milions of euros, property included, the renewed spaces offered jobs to 350 young people in 5000 mq divided into three levels: sale, food service and teaching. It has its classic format: eat, buy and learn, 15 different  counters for sale (cold cuts, cheeses, meats, fishes, vegetables, fried foods, pasta, pizza and deli), 5 places where the production by craftmen is at sight ( fresh pasta from Michelis, the bakery with its wood-burning  oven, the pastry shop “ Golosi di Salute” by Luca Montersino, the panino “Ino” by Alessandro Frassica, the piadineria by  Fratelli Maioli and the mozzarella show.
On the second floor there is the gourmet restaurant Alice with two women chefs that overlooks, with a big glass window, over piazza XXV Aprile: it is an elegant but also basic restaurant where design and cuisine combined together in a perfect balance. EATALY Smeraldo is a glorification for eyes, soul and taste. Four floors of shelves full of unique and inimitable delicacies that make great our country and EATALY market where you can buy the most amazing products… a world to discover and to taste!


Nessun commento

Posta un commento